IT

Christina Athinodorou è una compositrice e direttrice d’orchestra, che svolge un’attività diversificata collaborando con formazioni musicali di fama internazionale.

La sua musica è stata presentata nei principali festival e in stagioni concertistiche quali Festival d’Aix-en-Provence, ISCM World New Music Days, Biennale di Venezia, Musikprotokoll, MITO Settembre, Zabreb Biennale, Onassis-Stegi etc. Le sue composizioni sono state interpretate da l’Orchestra Nazionale d’Île-de-France, l’Orchestra Sinfonica Accademica della Filarmonica di San Pietroburgo, Orchestra di Stato di Atene, Orchestra Giovanile del Mediterraneo, Ensemble Aleph, Sentieri Selvaggi, Klangforum Wien etc. Ha ricevuto premi in concorsi internazionali,  tra cui il Prix du Jury e il Coup de cœur du public per il suo lavoro sinfonico Intermède pour une mer jamais vue (Durand) al 1° Concorso Île-de-Créations 2013 in Francia; il 2° Premio al 1° Concorso Sibelius in Finlandia 2015 per il suo lavoro corale De l’Âme; una menzione d’onore per la sua Alma per viola e orchestra al 6° Prokofiev in Russia nel 2012; e il Young Composer’s Award della Aldworth Philharmonic Orchestra Young 2006-7 in Inghilterra. Il suo lavoro è stato supportato da commissioni di istituzioni e organizzazioni, tra cui Radio France, Musique Nouvelle en Liberté, Musik der Jahrhunderte, Pafos2017, Pharos Arts Foundation, Onassis Stegi, La Monnaie/De Munt e altri. Il suo catalogo comprende più di sessanta composizioni ad oggi.

Come direttrice d’orchestra, Christina ha lavorato con l’Orquestra Sinfónica do Porto, Nederlands Symfonieorkest, la Camerata di Manchester, London Sinfonietta, Moscow Contemporary Music Ensemble, DissonArt ecc. Ha anche diretto in prima esecuzione assoluta i suoi pezzi orchestrali “Quatre Silences” con la Jyväskyla Sinfonia Finlandia al festival Musiikin Aika (‘comodo, e intensamente interpretato‘), e “Votrys” con la Tonkünstler Orchester della Bassa Austria al prestigioso Festival ‘Grafenegg’. 

Nata nel 1981 a Paphos, dove ha iniziato la sua educazione musicale, Christina ha studiato composizione con Julian Philips e direzione d’orchestra con Alan Hazeldine, alla Guildhall School of Music and Drama di Londra. Successivamente ha studiato composizione privatamente con Philippe Leroux a Parigi. Ha anche seguito corsi di composizione all’UNT, CNSMD de Lyon, Acanthes e IRCAM e corsi di direzione d’orchestra con M. Shanahan, S. Edwards, P. Eötvös, M. Heron, C. Rundell, L. Zagrosek e Jorma Panula. Christina è un membro invitato di ENOA ed è stata una compositrice in residenzia a La Monnaie e alla Cité des Arts di Parigi.